Matera, il parcheggio Lanera vede la luce

MATERA – Bandita la gara d’appalto per la realizzazione del parcheggio di Via Annibale Maria Di Francia. Sarà aggiudicata entro il 20 febbraio. Il progetto prevede la costruzione di un’area di sosta a raso da 250 posti auto su una superficie di circa 9000 metri quadrati. L’opera costerà 1 milione di euro e si concluderà entro 70 giorni lavorativi. Si sblocca così definitivamente la situazione legata ad una delle opere sulle quali anche il ministro per il Sud, Barbara Lezzi, aveva ripetutamente insistito durante i suoi numerosi sopralluoghi a Matera nelle settimane e nei mesi precedenti l’inaugurazione di Matera 2019, con l’anno da capitale europea della cultura ormai entrato nel vivo dopo la cerimonia d’inaugurazione dello scorso 19 gennaio: “Dopo una lunga attesa dovuta a questioni burocratiche non dipendenti dal Comune di Matera – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici, Nicola Trombetta – inizia a vedere la luce il progetto di realizzazione del parcheggio nel quartiere Lanera. L’iter è stato abbastanza complesso perché una porzione di terreno su cui sorgerà l’area di sosta era contesa tra Asm e Ministero dell’Interno. Chiariti questi dubbi, il Comune ha sottoscritto con la Azienda Sanitaria il contratto di concessione che gli consente di avere la disponibilità dell’intera superficie del parcheggio. Contiamo entro la primavera, quando è atteso il flusso maggiore di visitatori, di consegnare alla città un’altra opera importante per la mobilità”.