15 Oct 2019
BREAKING NEWS
Home / Matera e Provincia  / Cronaca  / Matera, litigano sulla spesa e parte una coltellata

Matera, litigano sulla spesa e parte una coltellata

MATERA- Una tranquilla domenica in famiglia che poteva trasformarsi in tragedia. Gli Agenti della Polizia di Matera, a seguito di una serrata indagine, hanno tratto in arresto il cittadino romeno B.G.I., trentunenne nato in Romania ma residente a Matera da oltre dieci anni, con precedenti di polizia, perché responsabile dei reati di tentato omicidio aggravato e porto illegale di arma da taglio. L’arresto è stato convalidato dall’Autorità giudiziaria. Nella serata di domenica scorsa, l’uomo ha ferito gravemente il cognato, suo connazionale, con un coltello di grosse dimensioni, procurandogli “un foro penetrante al torace, una lesione lacerocontusiva del polmone, la frattura della quinta costa e la lacerazione della cupola epatica”, per le quali ha dovuto essere trasportato d’urgenza presso l’ospedale di Potenza con prognosi riservata. Alla cattura dell’uomo si è giunti dopo aver ricostruito meticolosamente l’accaduto, a partire dal primo pomeriggio di domenica, allorquando il soggetto consumava un pranzo, insieme alla vittima e ad altri connazionali, al lago di San Giuliano, sito a pochi chilometri da Matera.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”