Matera, rapina con kalashnikov: in manette 25enne brindisino

MATERA – Con l’accusa di essere uno degli autori della rapina dello scorso 29 agosto in una gioielleria situata nel centro commerciale ”Mongolfiera” di Matera, i carabinieri hanno arrestato ieri a Brindisi un giovane di 25 anni, Silvio Guadalupi. L’uomo ha precedenti penali ed è accusato di concorso in rapina aggravata e continuata, ricettazione e portoabusivo di armi da fuoco. I Carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa contro Guadalupi dal gip di Matera, su richiesta della Procura della Repubblica. I rapinatori – tutti vestiti con tute bianche, passamontagna e guanti – portarono via dalla gioielleria circa 300 oggetti d’oro, per un peso complessivo di oltre un chilo.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”