Materano, Tradeco fallisce: perso appalto raccolta rifiuti in 5 comuni

MATERA – Sono cinque i centri del Materano interessati alla notizia del fallimento della Tradeco, la società dell’ex patron del Matera Calcio, Saverio Columella, che si era aggiudicata l’appalto per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti urbani a Maratea, Bernalda, Ferrandina, Irsina e Tricarico. A questo punto si aprono diversi scenari: il più probabile è quello di uno scorrimento della graduatoria stilata dopo la gara d’appalto con l’aggiudicazione del servizio al secondo classificato dell’epoca, ovvero al Consorzio Nazionale Servizi Società Cooperativa di Bologna, qualora l’offerta di quest’ultima rispetti tutti i canoni previsti dal bando. La gara era stata aggiudicata non più tardi di sette mesi fa. Il secondo classificato aveva anche avanzato un ricorso al Tar contro la Tradeco, ma i giudici amministrativo lo avevano dichiarato improcedibile e inammissibile. La speranza è che le inevitabili lungaggini burocratiche non finiscano per condizionare un servizio fondamentale come quello della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti solidi urbani.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”