Melfi, la Regione dà l’ok al trasferimento di Polimedica

MELFI – Sono state necessarie decine di azioni di protesta di Sanità Futura, una campagna sui social, il sit-in del 24 ottobre scorso davanti la sede dell’Asp di Potenza, un’assemblea permanente, una petizione popolare con circa 9 mila firme (che saranno consegnate al Presidente del Consiglio Regionale Cicala nella prossima settimana) sino alla manifestazione di protesta estrema di ieri per rendere più vicino, dopo un anno e mezzo di paradossale ed estenuante iter burocratico, il trasferimento del Poliambulatorio Polimedica di Melfi nella nuova struttura del Villaggio Salute al rione Bicocca.

Il primo segnale di impegno istituzionale è venuto dall’assessore regionale alla Sanità Rocco Leone che è corso da Potenza a Melfi per annunciare la delibera di autorizzazione del trasferimento nella giunta di ieri.

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”