18 Sep 2019
BREAKING NEWS
Home / Potenza e Provincia  / Melfi, quattro lavoratori della Plasticform perdono il lavoro. “Atto scellerato”

Melfi, quattro lavoratori della Plasticform perdono il lavoro. “Atto scellerato”

MELFI – In queste ore quattro lavoratori della Plasticform s.r.l. di Melfi si sono visti recapitare lettere di licenziamento che a dire dell’azienda sono dovute al calo di volumi del cliente Fca. “Vorremmo ricordare a tutti – si legge in una nota dei sindacati – che da diversi mesi si sta fronteggiando una situazione di temporanei cali produttivi, mettendo in campo tutti gli strumenti possibili legati all’utilizzo degli ammortizzatori sociali, al fine di tutelare l’occupazione come da prassi consolidata nel contesto in cui opera la FCA di Melfi. Intravediamo, nella scelta di licenziare i lavoratori, un atto scellerato e senza senso, che colpisce la dignità del lavoro e dei malcapitati, quando invece ci sarebbe ancora spazio per tamponare questo calo temporaneo di commesse con la cassa integrazione. Non vorremo che dietro questa operazione si celi solo la volontà di colpire dei lavoratori che negli anni hanno dato tanto a questa azienda. Riteniamo si debba intervenire celermente affinché l’azienda ritiri immediatamente i licenziamenti, poiché l’azienda Plasticform non è una realtà avulsa dal territorio, non un’isola a parte”.