Microchip cercasi, ennesimo stop produttivo a Melfi

MELFI – La crisi dei semiconduttori non si arresta e a farne le spese è la produzione negli stbilimenti europei dell’automotive. Compreso l’impianto Stellantis di Melfi.

A causa della mancanza di microchip e forniture, Stellantis ha annunciato un nuovo stop alla produzione. L’attività lavorativa nello stabilimento lucanii sarà sospesa a partire dalle 14 di venerdì 17 giugno fino a sabato 25 giugno, ad eccezione di alcuni reparti. Si tornerà, dunque, al lavoro con il primo turno di lunedì 27 giugno.
A comunicarlo la Uilm e la Fim Cisl.