17 Sep 2019
BREAKING NEWS
Home / Cronaca  / Migranti, primi effetti del decreto sicurezza. “Via dai Cas gli ospiti con protezione umanitaria”

Migranti, primi effetti del decreto sicurezza. “Via dai Cas gli ospiti con protezione umanitaria”

POTENZA- “Il sistema Sprar per l’accoglienza dei richiedenti asilo e dei rifugiati sarà limitato solo ai migranti già titolari di protezione internazionale o ai minori stranieri non accompagnati”. In questo passaggio della circolare emessa nelle scorse settimane dalla Prefettura di Potenza in vista dell’entrata in vigore degli effetti del Decreto Sicurezza fortemente voluto dal vicepremier Matteo Salvini, si colgono tutte le novità sul fronte della gestione dell’immigrazione. La circolare della Prefettura di Potenza è rivolta soprattutto ai Cas, i centri di accoglienza speciale situati in diversi centri della Basilicata sul modello dell’accoglienza diffusa. Da sabato 1 dicembre sono in vigore le nuove norme che escludono la possibilità per gli ospiti dei Cas privi di permessi di soggiorno per status di rifugiato e per protezione sussidiaria nei centri Sprar della regione.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”