8 Dec 2019
BREAKING NEWS
Home / Cronaca Giudiziaria  / Muro Lucano, straziante addio al piccolo Simone. Ora un altro calvario per i genitori: entrambi sono indagati

Muro Lucano, straziante addio al piccolo Simone. Ora un altro calvario per i genitori: entrambi sono indagati

POTENZA- Un’intera comunità distrutta dal dolore per la perdita di un angelo indifeso di appena tre anni e mezzo. Ieri pomeriggio Muro Lucano si è fermata per i funerali del piccolo Simone Lombardi, morto sabato pomeriggio dopo un tragico incidente stradale mentre si trovava in macchina con i suoi genitori. Il sindaco Giovanni Setaro ha proclamato il lutto cittadino in occasione delle esequie che sono state celebrate nella chiesa di Sant’Andrea Apostolo in un’atmosfera di profondissima commozione e tristezza per una tragedia immane. E come non bastasse l’immane tragedia che li ha colpiti e tutto il dolore che dovranno affrontare, per i genitori del piccolo Simone inizierà anche un altro calvario, speriamo il più breve possibile. Per entrambi è infatti scattato l’avviso di garanzia per quanto accaduto sabato pomeriggio: un atto dovuto in questi casi, soprattutto dall’entrata in vigore del nuovo reato che disciplina il cosiddetto omicidio stradale. E’ questa la prima ipotesi a cui gli inquirenti lavorano quando si verificano casi del genere, ma è chiaro che per avere un quadro preciso della situazione bisognerà prima accertare la dinamica dell’incidente.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”