Muro Lucano, una consigliera tra gli autori del rogo contro Setaro?

MURO LUCANO – Sarebbero stati identificati gli autori del rogo scoppiato in Via Santa Maria del Carmine, indirizzato contro la famiglia del sindaco di Muro Lucano Giovanni Setaro. Ad appiccare il fuoco sulla Ford Fiesta nella notte tra giovedì e venerdì sarebbe stato un gruppo di persone, tra i quali figurerebbe anche una consigliera comunale. In attesa che i carabinieri di Muro Lucano portino a compimento le indagini attivate, il primo cittadino ha deciso di rendere pubblica la propria posizione sui social, ringraziando quanti gli hanno mostrato vicinanza in questi giorni. “Ho voluto aspettare qualche giorno prima di prendere una posizione relativamente all’atto vile che ha colpito me, la mia famiglia e la comunità Murese. Quella che poteva sembrare un’azione di natura malavitosa – ha spiegato Setaro su facebook – si è rivelata invece un triste tentativo di minaccia verso il mio operato e di tutta l’Amministrazione. Una grave azione intimidatoria che ha matrice politica e che condanno duramente. Nessuno fermerà la mia promessa di cambiamento”.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”