Natale, Potenza ancora al buio. Non ci sono soldi per gli addobbi

POTENZA – Nel centro storico della città non si respira aria di festa. Nessun addobbo o luce che ricordi che siamo ormai vicini al Natale.

A spiegare il motivo è l’assessore all’Ambiente e Turismo che in post su Facebook svela: “Nel bilancio comunale non esisteva una voce, con un solo euro, Natale in città. Una follia ma è proprio così. Su circa 70 milioni di euro – prosegue Galella – non si è pensato di dover inserire una voce, magari anche solo con 20mila euro, per le luminarie. Quando io e l’assessore D’Ottavio ci siamo insediati, nel capitolo Turismo e Cultura non abbiamo trovato nemmeno 10 euro da poter spendere. Così il 14 settembre abbiamo presentato un progetto molto ambizioso al Presidente della Regione, trasformare Potenza in un attrattore turistico invernale. Per fortuna – prosegue Galella – il presidente decide di finanziare quest’idea. Nella variazione di bilancio regionale viene inserito un finanziamento per la nostra città e il 29 novembre si comunica al Comune il finanziamento. Il Comune deve approvare in Consiglio la variazione di bilancio, poi deve fare alcune delibere di Giunta e solo a questo punto può far partire le gare di affidamento, che durano per legge minimo 10 giorni”.

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”