Nuoto, altro argento per Acerenza: secondo nei 1500 dietro Paltrinieri

ROMA- Ancora una volta un Domenico Acerenza da “sballo” al Settecolli di Roma. Il nuotatore di Sasso di Castalda ha centrato nuovamente una medaglia, ancora un argento, questa volta nei 1500 stile libero. Acerenza si è piazzato al secondo posto alle spalle del solito Gregorio Paltrinieri che ha fermato il cronometro sul 14’ 49’’ 32. Per Acerenza un 15’00’’85 che gli ha permesso di arrivare secondo, davanti al brasiliano Costa che ha completato il podio. Per Acerenza è un periodo d’oro di forma, visto che sempre al Settecolli ha conquistato un altro argento dei 400 stile libero e un bronzo negli 800 stile libero. Queste tre medaglie vanno ad aggiungersi agli argenti conquistati a Tarragona la scorsa settiamana ai Giochi del Mediterraneo dove ha vinto due argenti sia nei 1500 stile libero che nei 400 stile libero sempre dietro al “mostro” Gregorio Paltrinieri.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”