Operaio muore in un cantiere per i lavori sulla Tito-Brienza

BRIENZA – Tragedia questo pomeriggio in un cantiere per i lavori sulla strada Tito-Brienza: un operaio abruzzese di 58 anni, Antonio Cavallucci, per cause ancora da accertare, ha perso la vita. Secondo una prima ricostruzione l’escavatore sul quale l’uomo era al lavoro si sarebbe ribaltato. Sul posto sono intervenuti polizia, carabinieri, vigili del fuoco e sanitari del 118.

(Notizia in aggiornamento)