25 May 2019
BREAKING NEWS
Home / Apertura  / Pd, sindaci in campo per il Pittella bis: documento di 70 primi cittadini

Pd, sindaci in campo per il Pittella bis: documento di 70 primi cittadini

POTENZA- Sì al Pittella bis. Per mettere un primo punto fermo almeno nel Partito democratico. A metterlo nero su bianco oggi, nel corso dell’assemblea regionale dem convocata per il primo pomeriggio al Santa Loja di Tito, saranno non meno di una settantina di sindaci lucani (tutti della galassia Pd) e ancora più segretari di circolo. I due documenti sono già pronti e ormai da 48 ore circolano anche sui social. Il primo, quello dei segretari dem, fino a ieri sera portava in calce non meno di 73 firme, con una richiesta esplicita: la ricandidatura di Marcello Pittella a governatore della Regione Basilicata «in virtù del suo lavoro svolto in questi anni». E perché, è scritto, «non possiamo disperdere ulteriori energie arrovellandoci in liturgie inutili». Parole alle quali si affiancheranno quelle della maggioranza dei sindaci Pd della Basilicata, una settantina, da quelli di Lavello e Venosa a Lauria e Lagonegro, da Avigliano e Maratea a quelli del Materano come Ferrandina, Irsina e Miglionico. Per un elenco (fino a ieri sera già a quota 68, 57 del Potentino e 11 del Materano) che sarà chiuso solo poco prima dell’inizio dell’assemblea e che, se si fosse allargato anche agli altri sindaci del centrosinistra, avrebbe avuto numeri ancora più consistenti.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”