Picchia la moglie davanti ai figli minori. Arrestato 36enne

MARSICO NUOVO – Picchia la moglie davanti ai figli minori, i carabinieri di Marsico Nuovo hanno arrestato in flagranza di reato un 36enne, di origini straniere, responsabile di maltrattamenti in famiglia.

Nel dettaglio, i militari allertati da una richiesta di aiuto al 112 dell’Arma, intorno alle 02.30, hanno raggiunto il domicilio dell’uomo. Appena entrati in casa, i militari hanno constatato il danneggiamento di alcuni mobili e dell’apparecchio telefonico, evidentemente per impedire ai presenti di poter effettuare richieste di aiuto.

L’uomo in quel momento stava prendendo a calci la porta chiusa del bagno dell’abitazione, dove era chiusa la moglie 39enne, di origini italiane, che, insieme ai due figli minori, si era rifugiata per sfuggire alle ire e ai maltrattamenti del marito, il quale, poco prima, l’aveva percossa violentemente, strattonandola e strappandole ciocche di capelli.

L’intervento dei carabinieri è stato provvidenziale e risolutivo, fermando l’aggressore e ponendo fine ad una lite originata da futili motivi.

Il soggetto, all’esito degli accertamenti che sono stati compiuti e hanno consentito di ricostruire la dinamica dei fatti, è stato arrestato ed associato alla Casa Circondariale di Potenza.