Policoro, case Ater: “Sono al limite dell’agibilità”

MATERA- Con tanto di foto corredate alla nota di denuncia “Policoro Futura” torna ad accendere i riflettori sullo stato di degrado in cui versano le palazzine di edilizia sociale al limite dell’agibilità e con rischi anche per i passanti tenuto conto delle crepe profonde che si siscontrano ai balconi.

«Mentre il sindaco si fa i “selfie” al piano terra dell’Azienda Territoriale Edilizia residenziale di Matera per sollecitare dei finanziamenti già stanziati grazie all’impegno e alla dedizione proprio di “Policoro Futura”, negli anni addietro, non si accorge che altri edifici versano in condizioni di forte degrado e fatiscenza». Nella giornata di lunedi, scorso i consiglieri comunali Giuseppe Maiuri e Gianni Di Pierri si sono resi nuovamente protagonisti di sopralluoghi in alcuni alloggi Ater ubicati nel comune jonico al fine di verificarne lo stato di agibilità.

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”