26 Jun 2019
BREAKING NEWS
Home / Cronaca Giudiziaria  / Potenza, 21enne trovato agonizzante: tanti dubbi e una vita appesa a un filo

Potenza, 21enne trovato agonizzante: tanti dubbi e una vita appesa a un filo

POTENZA – A quasi tre mesi di distanza, è ancora completamente avvolta nel mistero la vicenda di Francesco Telesca, il 21enne di Potenza, trovato agonizzante nei pressi della sua abitazione, sotto il ponte di Montereale, la notte del 24 marzo scorso. Il ragazzo continua a lottare tra la vita e la morte, è ancora in coma e ricoverato presso il Centro Risvegli di Parma. Solo lui potrebbe raccontare cosa è davvero accaduto quella notte. Nel frattempo le indagini della procura di Potenza, affidate al pubblico ministero Valentina Santoro (che procedono con il più stretto riserbo) non sono ancora approdate alla svolta tanto attesa dai familiari del giovane. Ma andiamo con ordine e ripercorriamo quanto accaduto. Francesco trascorre la serata in compagnia di alcuni amici in pizzeria: poi, verso mezzanotte e mezza, gli stessi amici lo accompagnano a casa, lo vedono inserire la chiave nel portone, lo salutano e si allontanano, rimanendo però sempre in zona Montereale, forse per un’ultima chiacchierata prima di far rientro a casa.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Fabrizio Di Vito