Potenza, accuse al sindaco De Luca sul dissesto: Postiglione rinviato a giudizio

POTENZA – L’ex patron del Potenza calcio e direttore editoriale di Radio Potenza Centrale, Giuseppe Postiglione, è stato rinviato a giudizio dal gup del tribunale di Potenza, Rosa Maria Verrastro, con l’accusa di diffamazione nei confronti del sindaco del capoluogo lucano, Dario De Luca.
I fatti oggetto dell’accusa risalgono ad una trasmissione radiofonica andata in onda nel dicembre del 2015, durante la quale si era parlato di un presunto incontro tra il governatore lucano, Marcello Pittella e il sindaco De Luca per “pilotare” il dissesto del Comune di Potenza e far ricadere le responsabilità sull’ex primo cittadino, Vito Santarsiero. La prima udienza è stata fissata per il 6 novembre. Il processo vedeva imputata anche la giornalista Maria Fedota, assolta dallo stesso gup dopo aver fatto ricorso al rito abbreviato.