Potenza calcio: ecco portiere e attaccante

POTENZA – Calciomercato sempre più nel vivo. In Serie C continua a rimpolparsi la rosa del Potenza di mister Siviglia. Il ds Natino Varrà ha piazzato in queste ore altri quattro colpi. Ecco allora portiere e attaccante del Potenza Calcio.

Manuel Gasparini, nuovo portiere del Potenza Calcio
Il portiere Gasparini con Varrà

È infatti già ufficializzato il portiere friulano Manuel Gasparini, 20 anni, che arriva a titolo definitivo dall’Udinese con un contratto fino al 2025. E poi c’è il lieto fine per la telenovela Nicolas Belloni, con l’attaccante 21enne argentino del Pescara che vestirà la maglia del leone rampante in prestito fino al 30 giugno 2023.

Nicolas Belloni, nuovo attaccante del Potenza Calcio
La punta argentina Belloni

Dopo una domenica con una mezza giornata di libertà, mister Siviglia e il suo staff hanno rimesso sotto torchio la rosa del Potenza con la più classica delle doppie sedute. Mattino presto con parte prevalentemente atletica, mentre il pomeriggio è dedicato alle esercitazioni tecnico-tattiche, ma nelle quali non manca mai l’attenzione alla parte fisica. È ormai chiaro che il ritmo, la velocità, l’intensità, saranno elementi cardine di questo Potenza, in cui però non si vuole dimenticare la qualità.

Per giocare fuori dalla zona di comfort (alta intensità), serve anche una tecnica in grado di supportare il gioco veloce. Proprio per questo Sebastiano Siviglia, in questi primi giorni di allenamenti nel ritiro di Rifreddo, non sta tralasciando alcun aspetto. E ancor di più sta tenendo tutti sulla corda. Nuovi arrivi e anche chi potrebbe rientrare nel “fuori lista” e nei giocatori da piazzare altrove. Questo perché il tecnico sta valutando tutte le opzioni per capire se i giocatori attualmente in organico facciano o meno al caso del Potenza che sta nascendo.

Potenza calcio, Gasparini e Belloni portiere e attaccante

Il bombardero argentino Nicolas Belloni sin dai primi giorni di apertura del mercato era stato protagonista di una sorta di telenovela col Pescara che prima lo aveva liberato, poi lo aveva trattenuto su indicazione di mister Colombo, per dare nuovamente il via libera alla trattativa col Potenza che si è chiusa positivamente. Belloni sarà dunque una delle punte centrali del Potenza. L’altra chiusura quasi certa è quella col centrocampista scuola Roma, Bruno Verrengia, già da inizio ritiro a Rifreddo, classe 2003 di prospettiva.

Arriva anche il portiere. Dopo gli addii certi di Di Stasio e Dragone che hanno già lasciato il ritiro, è arrivato dunque il sì di Manuel Gasparini, portiere 2001 che sarà il numero uno rossoblù nella stagione ormai alle porte. Per lui un triennale. Tra oggi e domani si proverà a risolvere la situazione di Niccolò Armini, difensore scuola Lazio del 2001 che era molto piaciuto nel test in famiglia di sabato scorso, per il quale sarebbero sorte problematiche non meglio specificate che toccherà al diesse Varrà provare a dipanare.

La giornata è stata particolarmente movimentata, perché radiomercato, fin dalle prime ore della giornata, ha gracchiato parecchio. E così le voci più insistenti sono arrivate dalla vicina Puglia. Le prime relative a un possibile accordo con Andrea Saraniti, calciatore già proposto al Potenza nei giorni scorsi, reduce da un’annata tutto sommato positiva a Taranto con ben 10 gol a referto. Situazione comunque da monitorare.

Le seconde, invece, si sono indirizzate e ottenuto riscontri concreti su Matteo Legittimo, difensore spendibile sia sulla fascia sinistra che centralmente, classe ‘89 con un’esperienza ricca anche in Serie B, scorso campionato tra alti e bassi con la Fidelis Andria con cui ha ottenuto una sofferta salvezza ai play-out a discapito della Paganese. Manca solo l’ufficialità, che arriverà a breve.