Potenza calcio, Siviglia sarà l’allenatore. L’annuncio del presidente Macchia

POTENZA – L’attesa è stata finalmente soddisfatta: Siviglia sarà l’allenatore del Potenza Calcio. Il presidente del Potenza Calcio, Donato Macchia, ha incontrato stampa e tifosi al Viviani in una lunga conferenza. Occasione in cui è stato svelato il progetto che condividerà con l’imprenditore Angelo Chiorazzo, nella veste di vicepresidente. Ma anche con Salvatore Caiata, in possesso di alcune quote societarie, e con l’associazione Potenza 1919 rappresentata da Laviero Cammarota. Alla conferenza stampa hanno assistito circa duecento tifosi, dal settore distinti dello stadio.

Il Potenza si è tolto dunque i veli. Così l’attesa e la curiosità che negli ultimi giorni in città hanno toccato picchi quasi indescrivibilihanno trovato finalmente soddisfazione. Il nuovo proprietario nonché presidente del club del leone rampante, Donato Macchia si è presentato ufficialmente alla stampa e alla città. Si tratta della prima uscita pubblica del nuovo presidente da quando lo scorso 1 giugno ha rilevato l’80% delle quote societarie da Salvatore Caiata e svelerà i progetti, le ambizioni e i programmi del nuovo corso.

Presenti in conferenza stampa al fianco del presidente Donato Macchia, anche Angelo Chiorazzo, fondatore della Cooperativa Auxilium, che rivestirà il ruolo di vice presidente, e l’esponente dell’associazione Potenza 1919, Laviero Camarota. Assente invece Salvatore Caiata, per impegni lavorativi a Siena.

Svelati i nuovi tasselli dello staff dirigenziale del Potenza Calcio: Siviglia sarà l’allenatore

È stato lo stesso presidente Macchia a rendere noti i primi nuovi tasselli dello staff dirigenziale del Potenza Calcio.

Sebastiano Siviglia, nuovo allenatore del Potenza Calcio

Gli annunci:

  • Sarà Sebastiano Siviglia il prossimo allenatore del Potenza Calcio. Calciatore professionista in serie A per Atalanta, Lazio e Parma, Siviglia nella sua carriera da allenatore ha guidato le formazioni della Primavera di Ternana e Lecce.
  • Mentre Fortunato “Natino” Varrà ricoprirà il ruolo di direttore sportivo. Dopo le esperienze con Locri e Castrovillari, Varrà è diventato il braccio destro di Paquale Foggia al Benevento ed ora è pronto per rivestire un ruolo di primo piano come responsabile dell’area tecnica.

I prossimi impegni della nuova proprietà del Potenza Calcio

Dopo la conferenza stampa, la nuova proprietà tornerà immediatamente al lavoro per definire tutti i dettagli per quel che riguarda gli aspetti strettamente sportivi. Con una squadra da costruire quasi da zero. Per quel che riguarda gli aspetti che si possono definire “burocratici” tutto procede secondo le tempisitiche e la calendarizzazione che la stessa nuova proprietà del leone rampante si era prefissata: la documentazione sui criteri infrastrutturali è stata già risolta con la convenzione d’uso del Viviani, la fidejussione da 350mila euro da allegare alla domanda di iscrizione è stata deliberata dal gruppo assicurativo “Le Generali”.

Verrà presentato senza problemi il pagamento degli emolumenti ai tesserati fino al mese di maggio (e probabilmente anche oltre) per tirare una linea e iniziare a tutti gli effetti il nuovo corso. Nella giornata di giovedì o al massimo di venerdì prossimo, il presidente Macchia si recherà personalmente a Firenze per depositare tutti gli incartamenti nella sede della Lega Pro. Potrebbe essere anche l’occasione per incontrare e fare la conoscenza del presidente, Francesco Ghirelli. L’appuntamento è stato aperto anche alla tifoseria che ha assistito alla conferenza stampa dal settore Distinti. Oltre ad essere trasmesso in diretta su La Nuova Tv. Visibile al canale 82 del digitale terrestre e in streaming all’indirizzo www.lanuova.net.

la conferenza stampa in cui macchia ha svelato i dettagli sullo staff del potenza calcio