Potenza, fuoco all’auto del rivale in amore

POTENZA- Avrebbe agito per gelosia, non accettando la nuova relazione sentimentale della sua ex compagna.

E così ha deciso di fargliela pagare dando fuoco all’auto del nuovo fidanzato. L’episodio è avvenuto nella notte tra martedì scorso e ieri in via Pienza dove è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per domare le fiamme divampate ad una Fiat Punto e ad uno scooter Piaggio Liberty parcheggiati uno accanto all’altro.

Sul posto gli agenti della polizia, allertata da una chiamata giunta alla Sala Operativa della Questura di Potenza. L’equipaggio della Volante è prontamente intervenuto effettuando tutti gli accertamenti del caso, anche in considerazione del fatto che la vittima dell’incendio è un soggetto noto alla Questura, ed ha interessato personale della Squadra Mobile. L’attività investigativa avviata in brevissimo tempo ha permesso di individuare l’autore. Si tratta di un giovane potentino, che una volta rintracciato dalla polizia è stato sottoposto a perquisizione. Gli agenti lo hanno trovato in possesso di due taniche di plastica contenti ancora residuo di liquido infiammabile utilizzato per dare fuoco al veicolo. In base ad una prima ricostruzione dell’accaduto il gesto sarebbe riconducibile a motivi passionali, poiché la vittima avrebbe una relazione sentimentale con una giovane in passato legata al giovane piromane.