13 Dec 2019
BREAKING NEWS
Home / Potenza e Provincia  / Potenza Città  / Potenza, giovani “incivili” al McDonald’s: spunta uno striscione

Potenza, giovani “incivili” al McDonald’s: spunta uno striscione

POTENZA – Quel “rifiuti tolleranza zero” urlato più volte a proposito dell’errato conferimento ora viene indirizzato anche ai giovani amanti del fast food. “L’amministrazione comunale di Potenza ringrazia tutti i cittadini che con il loro senso civico spingono la città verso il decoro, l’ordine e la bellezza che merita. Per questo ringrazio – afferma l’assessore comunale all’Ambiente Alessandro Galella – gli autori dello striscione applicato su una recinsione per invitare gli utenti del Mc Donald’s che solitamente si fermano a consumare la loro cena in macchina e buttano regolarmente a terra tutto”. Il messaggio è stato pubblicato in prossimità dei locali di Via del Basento. Ed è stato notato proprio dall’assessore Galella, che lo ha puntualmente rilanciato sui social, invitando i cittadini a prestare più attenzione e a non gettare immondizia a terra. “Queste abitudini assurde – sottolinea l’assessore Galella – che spesso sono proprie dei più giovani, denotano che il lavoro da fare per far comprendere che la città non è terra di nessuno ma la casa di tutti, è ancora un lavoro molto importante da affidare ad ognuno di noi. Buttare una carta a terra è un’offesa a tutti noi. Per questo, come assessore all’Ambiente mi recherò personalmente presso il Mc Donald’s per chiedere al proprietario di sensibilizzare i propri clienti al rispetto delle regole del vivere comune”.