Potenza, linea dura contro gli assembramenti: il sindaco “chiude” vicoli e gradinate del centro storico

POTENZA – Il Sindaco di Potenza, Mario Guarente, con propria ordinanza ha disposto, per tutto il periodo in cui vige lo stato di emergenza da COVID 19, il divieto di sostare e di creare assembramenti in tutti i vicoli e le gradinate del centro storico della città.

Restano escluse da tale divieto le file che si creano, sempre con il dovuto rispetto del distanziamento e dell’uso delle mascherine, in attesa del proprio turno per accedere alle attività commerciali di vario genere e di quelle che funzionano per l’attività di asporto, ivi presenti. Resta consentito il transito pedonale e dei veicoli autorizzati nei siti ove ciò sia possibile.