22 Sep 2019
BREAKING NEWS
Home / Cronaca  / Potenza, nuovi inquietanti particolari sui maltrattamenti alla scuola materna

Potenza, nuovi inquietanti particolari sui maltrattamenti alla scuola materna

 

POTENZA – “Violenze fisiche e verbali nei confronti dei bambini solo per dar sfogo all’isteria personale”. E’ quanto scrive il gip del tribunale di Potenza, Amerigo Palma, sul comportamento adottato dalle tre maestre della scuola
materna “Il Delfino” sospese dall’insegnamento con l’accusa di aver maltrattato i loro piccoli allievi, di età compresa tra i tre e i cinque anni. Nell’ordinanza il gip parla di un vero e proprio clima di terrore instaurato dalle tre insegnanti: “I bambini sono stati costretti a subire ogni sorta di mortificazione ed a respirare un clima di vero e proprio terrore, con intuibili riflessi negativi sull’equilibrio del loro delicato sviluppo psichico”.

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Fabrizio Di Vito