23 Jul 2019
BREAKING NEWS
Home / Potenza e Provincia  / Potenza Città  / Potenza, rotonda indigesta in Via Appia: il malcontento dei cittadini

Potenza, rotonda indigesta in Via Appia: il malcontento dei cittadini

POTENZA – Un ultimo ”regalino” prima di lasciare il passo. La vecchia amministrazione, quella di De Luca e dell’ex assessore alla Mobilità Bellettieri, ha omaggiato i cittadini di via Appia di un presente per nulla gradito: una nuova rotonda installata in città per alleggerire il traffico urbano e che invece la viabilità la rallenta o la complica notevolmente. L’isola pedonale di Via Appia, già ironicamente ribattezzata ”il panettone” dai potentini, sta creando non pochi disagi ai residenti, messi a dura prova dall’ennesima rotonda. Installata in via Appia, a Potenza, all’incrocio con Rione Lucania, la rotonda in questione è entrata in funzione di recente creando non pochi disagi agli abitanti del posto. In particolare ai residenti nelle palazzine limitrofe a via Appia, che accedono alla strada principale dall’intersezione che sfocia nell’incrocio con via Pasquale Grippo. Uscendo dalla stradina interna, infatti, è possibile svoltare soltanto a destra. Impossibile girare a sinistra e scendere lungo la strada principale che porta a Betlemme, così come è vietato andare dritto per raggiungere Rione Lucania che dista poche centinaia di metri. L’obbligo è quello di svoltare a destra e fare il giro per San Rocco. In sostanza strada allungata esattamente di 800 metri, che di per sè potrebbero anche essere pochi ma che in certe ore di punta, in orari scolastici, potrebbe dilatare il tragitto anche di mezz’ora.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Luigi Santopietro