Potenza-Sicignano, basta un incidente e il raccordo va in tilt

POTENZA – Mezza mattinata in coda per quanti ieri tra le 8 e le 11 circa si sono trovati a transitare sul Raccordo “Sicignano Potenza”.

Un brutto incidente si è verificato alle porte del capoluogo tra Potenza ovest e Tito scalo nei pressi del restringimento di carreggiata.

L’incidente ha coinvolto cinque automobili. La strada è rimasta chiusa per circa tre ore dal km 40, 500 dir. Sud (svincolo Tito Zona Ind.le) e dal km 45,800 in dir. Nord (svincolo Potenza Ovest). Auto e camion costretti a una lunga coda, come chi ha scelto strade secondarie tipo quella che collega la zona industriale di Tito col Pantano di Pignola o quella che costeggia il Raccordo passando per contrada Centomani. Sul posto Anas e forze dell’ordine per il ripristino della normale circolazione avvenuta attorno alle 11.

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”