16 Jul 2019
BREAKING NEWS
Home / Cronaca  / Protezione Civile, il Gruppo Lucano diventa organizzazione nazionale

Protezione Civile, il Gruppo Lucano diventa organizzazione nazionale

VIGGIANO – A quasi 30 anni dalla sua costituzione, il Gruppo Lucano diventa organizzazione nazionale. Angelo Borrelli di persona, in qualità di Capo del Dipartimento Nazionale, ha voluto anticipare con una telefonata al Presidente del Gruppo Lucano, Giuseppe Priore, l’istante in cui con la firma del decreto ha riconosciuto il nuovo status alla grande organizzazione lucana. Il gesto ha assunto, per le modalità di estrema cortesia ed il momento particolare, un significato simbolico che ne ha aumentato il valore. Non quindi una laconica comunicazione per ufficializzare il passaggio del Gruppo Lucano al rango di organizzazione di rilevanza nazionale, ma una chiamata diretta effettuata certamente in un giorno per tutti festivo, ma non per il Capo Dipartimento, in un frangente di massimo impegno, in quanto appena rientrato da un sopralluogo in un’area devastata dai terremoti determinati dall’eruzione dell’Etna. Può essere immaginabile la sorpresa e per certi versi l’imbarazzo da parte del rappresentante dei volontari lucani della protezione civile nel ricevere la tanto attesa notizia. Invece il Capo Dipartimento, che aveva già dimostrato attenzione riconoscendo il reale valore dell’esperienza lucana della protezione civile, ha voluto rinnovare in questa maniera la vicinanza delle istituzioni ai quei cittadini che fanno dell’impegno quotidiano una missione quasi di vita. E’ certo che i volontari lucani a questo punto sapranno restituire con spirito di abnegazione già tante volte dimostrato in questi lunghissimi anni di attività, e con altrettanta generosità, la fiducia ricevuta.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”