Melfi, doppio accoltellamento in un bar del centro

MELFI – Gravissima aggressione questa mattina in un bar di Melfi, dove un uomo di Rapolla di 44 anni, al culmine di una lite ha accoltellato una sua ex collega di 29 anni, che si trovava con lui.

La giovane sarebbe stata raggiunta da un fendente al collo e trasportata d’urgenza all’ospedale San Carlo di Potenza. E sarebbero purtroppo ancora più gravi le condizioni del 28enne titolare del bar, intervenuto in soccorso della ragazza e a sua volta raggiunto da almeno una coltellata all’addome e trasportato all’ospedale di Melfi. Sul posto, oltre ai sanitari del 118 sono rapidamente arrivati anche i carabinieri che hanno arrestato l’aggressore. Ancora da chiarire le motivazioni alla base del gesto.