17 Sep 2019
BREAKING NEWS
Home / Apertura  / Regionali 2019, per ora rinvia soltanto il Pd

Regionali 2019, per ora rinvia soltanto il Pd

POTENZA- La data delle elezioni regionali si dovrebbe sapere entro lunedì. Al momento è fissata al 20 gennaio. E senza un intervento del Viminale tale resterà, mentre continuano le interlocuzioni con la prefettura anche sull’ipotesi di rinvio e accorpamento con le Europee. Intanto, però, cresce la fibrillazione nei partiti. Da una parte c’è il Pd, dove – è la motivazione che arriva dalla segreteria regionale -, visti “i sopraggiunti impegni nazionali legati all’assemblea di domani a Roma, che si esprimerà sul Congresso nazionale e che vedrà la partecipazione di componenti dell’assemblea, e della necessità di riunioni preparatorie al Consiglio regionale sempre di domani in Basilicata”, l’assemblea regionale prevista per oggi è stata rinviata a data da definirsi nelle prossime ore. Con ripercussioni immediate sulla già traballante tenuta del partito. Il primo ad andare all’attacco, infatti, è il consigliere regionale Vito Santarsiero per il quale si tratta di un rinvio «grave».

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”