22 Nov 2019
BREAKING NEWS
Home / Apertura  / Regionali 2019, possibile voto il 26 maggio

Regionali 2019, possibile voto il 26 maggio

POTENZA- Si dovrà votare il 26 maggio del 2019. Lo impone una legge dello Stato che prevede l’accorpamento di tutte le consultazioni nella data stabilita per le elezioni del Parlamento europeo. Andiamo con ordine, indicando necessariamente anche i riferimenti di legge e di giurisprudenza amministrativa.
LA DATA DELLE ELEZIONI A norma dell’art. 5, c. 1 della legge Basilicata n. 20 del 2018 (d’ora in avanti legge elettorale), le elezioni del Presidente della Giunta e del Consiglio regionale possono aver luogo a partire dalla quarta domenica precedente il compimento del quinquennio di durata della legislatura e non oltre i sessanta giorni successivi alla scadenza del quinquennio medesimo (per effetto del rinvio all’art. 5 della legge 165/2004). Essendosi le ultime consultazioni elettorali della Regione Basilicata svolte il 17 e 18 novembre 2013, le nuove elezioni dovranno essere convocate in una domenica compresa tra il 21 ottobre 2018 e il 20 gennaio 2019: il relativo decreto dovrà essere emanato (ex art. 5, c. 2 legge elettorale) almeno sessanta giorni prima della data stabilita: “Il Presidente della Giunta regionale, sentito il Presidente del Consiglio regionale, fissa la data delle elezioni ed emana il decreto di convocazione dei comizi almeno sessanta giorni prima della data di celebrazione delle elezioni”.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”