25 May 2019
BREAKING NEWS
Home / Apertura  / Regionali, Cappiello: “Governatore leghista tre giorni a Potenza e tre a Matera”

Regionali, Cappiello: “Governatore leghista tre giorni a Potenza e tre a Matera”

POTENZA – Un Carroccio targato Matera per trainare la coalizione del centro destra di Basilicata dopo anni di «finta opposizione». E’ quanto mette sul piatto dell’alleanza il segretario della Lega di Basilicata, Antonio Cappiello all’indomani del vertice Salvini- Berlusconi e in attesa del summit con la Meloni. Una richiesta esplicita che arriva a poche ore dal rinvio di un appuntamento storico per la politica delle Basilicata: la prima Pontida lucana. Una manifestazione dal respiro nazionale al quale avrebbe perso parte lo stato maggiore della Lega, Salvini e Giorgetti inclusi. Un’occasione per festeggiare il candidato presidente (leghista e di Matera) e per avviare la campagna elettorale in vista delle Regionali di Basilicata. E la cancellazione con rinvio a data da destinarsi la dice lunga su un sentiment che nel centro destra lucano è ben lungi dall’essere condiviso come pure il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani a Potenza lo scorso sabato ha auspicato possa concretizzarsi. Ma così non è e almeno per ora si prosegue sulla delle reciproche schermaglie. Intanto da noi contattato il segretario leghista spiega le ragioni del rinvio della pontida.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Mara Risola