22 Nov 2019
BREAKING NEWS
Home / Apertura  / Regionali, dalle dimissioni alla corsa alla presidenza: Bradascio in pole per Area Popolare

Regionali, dalle dimissioni alla corsa alla presidenza: Bradascio in pole per Area Popolare

MATERA- Per le elezioni regionali c’è il primo candidato del Materano. E’ il dottor Luigi Bradascio, già consigliere regionale sino allo scorso anno quando si dimise per motivi personali che di personale in effetti non avevano nulla. Ad indicarlo è ’Progetto Popolare Basilicata’ il nuovo cartello di persone ed idee creato dai consiglieri regionali Aurelio Pace e Roberto Galante con l’adesione di una sessantina tra sindaci (Salvatore Cosma di Tursi) e consiglieri comunali (tra cui Fernando Picerno a Potenza), rappresentanti di associazioni. Per ora più che una candidatura ufficiale è una proposta di candidatura che comunque rompe lo schema tutto interno al centrosinistra e al centrodestra costringendoli a fare i conti con i “centristi”. E’ da tempo che si parla della necessità di trovare un nuovo prof. Raffaele Dinardo (presidente simbolo di una fase storica della Regione), di individuare un “civico” e a Matera la ricerca ha dato i suoi frutti. Progetto Popolare, nella sua seconda uscita pubblica proprio a Matera dopo la prima conferenza stampa in Regione, continua a tenere un profilo politico autonomo ed equidistante dai due poli, ma c’è ancora tanto di tattica e strategia.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Arturo Giglio