27 May 2019
BREAKING NEWS
Home / Apertura  / Regionali, il voto si avvicina: centrosinistra e centrodestra rompono gli indugi

Regionali, il voto si avvicina: centrosinistra e centrodestra rompono gli indugi

POTENZA- Nel centro destra si inizia a fare sul serio. Porte aperte a un confronto interno senza veti (almeno per ora) ma soprattutto occhio vigile e interessato a movimenti, forze civiche e realtà sociali. Con l’obiettivo di creare un cartello alternativo al centrosinistra lucano al potere da quasi 50 anni. Il primo mattoncino del mosaico è stato fissato ieri in un tavolo a cui hanno preso parte i coordinatori delle forze politiche del centro destra di Basilicata. Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e Noi con l’Italia rappresentati dai rispettivi referenti regionali: il commissario Giuseppe Molese, i due segretari Antonio Cappiello e Gianni Rosa e il coordinatore Cosimo Latronico. «Un fronte – come si legge in una nota riepilogativa alternativo al sistema di potere e del malgoverno delle sinistre della regione». Ma soprattutto un fronte che guarda all’esterno.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Mara Risola