22 Jul 2019
BREAKING NEWS
Home / Apertura  / Regionali: Pittella lascia, sorpresa Trerotola

Regionali: Pittella lascia, sorpresa Trerotola

POTENZA- E’ un papa straniero, almeno alla politica ufficiale. Il centrosinistra lucano si unisce sul nome di Carlo Trerotola, medico farmacista di Potenza. Il nome tenuto segreto fino ad un minuto prima della conferenza stampa convocata d’urgenza dopo una lunghissima trattativa durata giorni tra il Pd di Marcello Pittella e Mario Polese, i dissidenti dem e Roberto Speranza di Mdp. Nella giornata di ieri un lungo braccio di ferro tra i vari big, da giorni al Park hotel per discutere i termini dell’accordo dopo il passo di lato dell’ex presidente della Regione, Marcello Pittella e l’uscita di scena di Carmen Lasorella. Un profilo, però, che ha fatto subito discutere per l’estrazione politica del padre, Nicola Trerotola, sindaco di Balvano nel 1974, fondatore dell’ Msi in Basilicata insieme al professore Mancino e all’avvocato Camardese. Il fratello Ercole è attualmente consigliere di opposizione a Balvano. Ma il profilo scelto secondo le dichiarazioni dell’ex presidente Pittella non sarebbe un «uomo di apparato o di filiera, ma un esponente della società civile, un uomo libero dagli schemi. Non serve un medico o una medicina ma un progetto serio per questa regione». Intanto Pittella commosso al punto da non trattenere le lacrime, ha spiegato ai giornalisti il suo passo indietro maturato dopo una lunga settimana.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Mara Risola