22 Nov 2019
BREAKING NEWS
Home / Cronaca Giudiziaria  / Regione, si indaga su Sviluppo Basilicata: procura chiede atti dal 2008 ad oggi

Regione, si indaga su Sviluppo Basilicata: procura chiede atti dal 2008 ad oggi

POTENZA – Il Procuratore della Repubblica di Potenza, Francesco Curcio, ha chiesto alla Regione Basilicata la documentazione relativa a Sviluppo Basilicata, società a partecipazione pubblica, il cui capitale è di oltre sette milioni di euro. Il Procuratore ha, infatti, aperto un’inchiesta, nell’ambito della quale dovrà fare chiarezza su una serie di passaggi legati anche alla nomina dell’amministratore unico. Agli inquirenti dovranno essere forniti tutti gli atti licenziati dal 2008 ad oggi, per ricostruire la storia dell’Ente, dalla cessione della società da parte del Ministero dello Sviluppo Economico e dal trasferimento delle azioni avvenuto il 31 dicembre 2008. A partire da quella data, la Regione ha legiferato in favore di Sviluppo Basilicata per rafforzare il ruolo di intermediazione finanziaria, con l’incremento del capitale sociale mediante l’immissione di nuove risorse finanziare recuperate dai fondi europei.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”