Rotonda, poste a mezzo servizio fino al 30 gennaio

ROTONDA -Saranno tre settimane non senza disagi per i cittadini rotondesi che dovranno recarsi alle Poste. Da ieri infatti l’ufficio fisicamente si sposta nella sede provvisoria dell’Unità postale mobile per consentire i lavori di messa in sicurezza alla struttura. Nello specifico all’impianto elettrico e alla controsoffittatura. In una nota affissa si spiega che la situazione permarrà fino al 30 gennaio. Questo comporta una temporanea riduzione dell’operatività e del personale. Resteranno a lavorare solo due unità, le altre saranno momentaneamente trasferite. L’Unità mobile potrà garantire solo piccole operazioni come il pagamento dei bollettini o comunque quelle che non richiedono flussi importanti di denaro. Per tutto il resto i cittadini dovranno fare capo agli uffici postali più vicini, come quello di contrada Anzoleconte a Viggianello, Castelluccio o Laino.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”