Salandra: lastre di eternit e materiale edile: scoperta una discarica abusiva

SALANDRA – Permane alta e costante l’attenzione e la vigilanza dei carabinieri del comando provinciale di Matera nella pianificazione ed attuazione dei servizi finalizzati all’accertamento di violazioni connesse alla tutela dell’ambiente e della salute pubblica ed, in particolare, alla gestione illecita di rifiuti. I carabinieri della compagnia
di Tricarico stanno ponendo in essere mirati controlli antinquinamento sull’intero territorio di competenza, al fine
di verificare il ciclo di depurazione delle acque ed il relativo scarico, immissioni di fumi in atmosfera, l’abusivismo edilizio nelle fasce di rispetto ambientale, lo smaltimento di rifiuti comuni e speciali. In particolare, nell’ambito
di tali servizi preordinati dal comando provinciale, i carabinieri della stazione di Salandra hanno individuato in località “Bradanelli”, su di un’area non delimitata dell’estensione di circa 50 mq, l’abbandono incontrollato ad
opera di ignoti di un consistente quantitativo di rifiuti speciali pericolosi.

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

salandra_discarica