San Nicola di Pietragalla, frazione divisa in tre dal decreto

SAN NICOLA DI PIETRAGALLA – L’ultimo decreto in ordine di tempo emesso dal Governo e ripreso dal Presidente della Regione, Bardi, vieta ai cittadini di recarsi fuori dal comune di residenza.

Decreto che ha giustamente lo scopo di fermare “l’esodo” dei cittadini che dal Nord rientravano al Sud del Paese.

A San Nicola di Pietragalla, che com’è noto si trova al centro di tre comuni divisi da un quadrivio stradale, ha creato molte incognite fra le popolazioni residenti. Difatti, nel territorio che ricade nel comune di Pietragalla si trova maggiormente la zona industriale/commerciale e la stazione ferroviaria; in quella del comune di Potenza si trova la farmacia e un forno/pasticceria, mentre nel comune di Avigliano ricadono sia le Poste che un altro forno /pasticceria.

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Antonio Pace