Scatta il foglio di via per i tre albanesi fermati a Picerno dai carabinieri

PICERNO- Rilasciati dopo 12 ore di fermo, per i tre albanesi arrestati dai carabinieri sabato all’alba è scattato il foglio di via dal Comune di Picerno e contestuali divieti di ritorno, emessi dalla Divisione Anticrimine della Questura di Potenza. I tre venerdi sera, nel tentativo di fuggire ai controlli dei militari sono usciti fuori strada a bordo di una Fiat 500X lungo la Sp 94, allo svincolo di Picerno-Perolla del raccordo Sicignano-Potenza, distruggendo l’autovettura, tanto che si è reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco per recuperarla. 

La questura di Potenza

I tre, domicilati in Campania, hanno tentato di fuggire a piedi ma, anche grazie alle segnalazioni dei cittadini, sono stati bloccati. Pare infatti che si fossero introdotti in un’abitazione per rubare. Emersi numerosi precedenti a loro carico. Della durata di due anni il divieto per due di loro, di un anno per il terzo.