Scherma, pass olimpico per la Palumbo con la Nazionale

POTENZA – Una lucana a cinque cerchi. La potentina Francesca Palumbo insieme alla nazionale italiana di fioretto femminile vola alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Le azzurre ieri hanno chiuso al terzo posto la gara di Coppa del Mondo 2019/2020 in quel di Katowice. Una vittoria, quella ai danni degli Stati Uniti, che vale il pass olimpico. Dopo aver sconfitto Taipei agli ottavi (45-18) e l’Ungheria ai quarti (45- 36) il quartetto azzurro composto da Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Alice Volpi e dalla lucana Francesca Palumbo ha avuto la meglio nettamente sugli Usa per 45-18 nella finalina 3°-4°posto dopo aver perso il treno della finalissima contro la Francia, in un match ricco di rammarico per il tricolore, ko 42-41 alla stoccata supllementare. Rammarico colmato dalla gioia per la matematica partecipazione ai cinque cerchi: l’Italia conquistò il titolo olimpico in questa specialità nel 2012, mentre a Rio 2016 non si disputò la gara. Una soddisfazione immensa per la potentina che ha dimostrato di poter stare accanto ai mostri sacri della scherma.