Schiacciato da una lastra di cemento, ferito un 69enne

CALCIANO – Ennesimo incidente sul lavoro in Basilicata. Ferito un uomo di 69 anni al lavoro in un’azienda agricola a contrada Parata a Calciano.

L’operaio, alle dipendenze di una ditta esterna, è stato trasportato in codice rosso con l’eliambulanza al San Carlo di Potenza per un politrauma alle gambe, dopo essere rimasto schiacciato all’altezza del bacino da una lastra di cemento di 4 quintali. Il 69enne è arrivato al San Carlo in stato cosciente.

Solo due giorni fa il decesso del 40enne Luca Camodeca di Cersosimo che ha perso la vita a Noepoli nel cantiere di realizzazione della locale discarica dopo essere rimasto schiacciato da una pala meccanica. Per questo i sindacati sono tornati a chiedere la convocazione immediata dell’osservatorio sul lavoro.