Prima il sequestro poi la violenza, arrestato 37enne a Bernalda

BERNALDA – La costringe a seguirlo e poi la violenta.

Un uomo di 37 anni di origini straniere, è stato arrestato dai carabinieri di Pisticci, a Bernalda, per aver violentato e sequestrato una donna con la quale in passato aveva avuto una relazione.

L’uomo, entrato in casa di lei approfittando del fatto che stesse dormendo con la finestra aperta, l’ha costretta a guidare la sua auto fino alle campagne di Pomarico, dove si è consumata la violenza.

La donna è riuscita a scappare. Il sequestratore è stato poi catturato nella sua abitazione.

I carabinieri lo hanno accompagnato prima in ospedale a Policoro, per medicare le lievi ferite rimediate  poi in carcere a Matera.