18 Aug 2019
BREAKING NEWS
Home / Sport  / Calcio  / Serie C, da un quarto di secolo non si vedeva un Potenza così in alto

Serie C, da un quarto di secolo non si vedeva un Potenza così in alto

POTENZA – Si è chiusa la regular season per il Potenza che adesso dovrà tuffarsi nella lotteria dei playoff. Il destino ha voluto che l’avversario sia il Rende. Proprio da Rende infatti è cominciata l’avventura di mister Giuseppe Raffaele sulla panchina rossoblu, quel 13 ottobre 2018 che diede il via alle ambizioni del Potenza. Da allora il Potenza con Giuseppe Raffaele ha raccolto 55 dei 57 punti totali, trentadue gare che hanno visto i rossoblu trionfare per 14 volte e perdere solo cinque gare, un ruolino di marcia che ha permesso al Potenza di risalire dall’anonima diciottesima posizione fino alla quinta posizione che ha il sapore di storia. Infatti il Potenza dopo la Serie B degli anni Sessanta, ovvero la stagione 1967/68 che decretò la retrocessione dei rossoblu con il 21° posizionamento finale, da allora solo due risultati si possono paragonare a quello attuale, cominciamo dalla stagione 1970/71 che vide il Potenza terminare la stagione al 5° posto nel girone C della Serie C e poi nella stagione 1993/94 con il sesto posto nel girone B della Serie C, era il Potenza del presidente Donofrio e di mister Pasquino. Domenica scorsa il Potenza ha scritto la storia del club con questo altro quinto posto e la possibilità di giocarsi i playoff a viso scoperto senza avere timore di nessuno e soprattutto facendo sognare i tifosi.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Salvatore Colucci