Serie C, il Matera ci crede: i biancazzurri sorprendono il Rende

MATERA – Vince e convince il Matera che tra le mura amiche annichilisce il Rende secondo in classifica con un perentorio 3-1. Con questo successo i lucani si portano a quota sei in graduatoria, scavalcando in un colpo solo sia Paganese che Viterbese (ferma per il turno di riposo). E’ la quarta vittoria in campionato che arriva dopo due stop consecutivi. Al netto della penalizzazione il Matera avrebbe oggi 14 punti e veleggerebbe a metà classifica. Un numero da tenere bene a mente visto che il 14 dicembre arriverà la decisione sull’eventuale riduzione degli 8 punti di penalizzazione. Un momento chiave che si incastra fra l’impegno infrasettimanale di Pagani e il match di lunedì prossimo contro il Catanzaro dell’ex Auteri.

 

Foto Sandro Veglia

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Dario Imbriani