26 Jun 2019
BREAKING NEWS
Home / Sport  / Calcio  / Serie C, il Viviani e la convenzione indigesta al Potenza. Il Picerno precisa: “Ci adegueremo”

Serie C, il Viviani e la convenzione indigesta al Potenza. Il Picerno precisa: “Ci adegueremo”

POTENZA – Si riparte da alcuni punti fermi e da qualche incertezza. Nella prima conferenza stampa della nuova stagione del Potenza è arrivato il tassello più importante per programmare il futuro: la conferma di mister Raffaele. Le incertezze, invece, riguardano soprattutto il Viviani, la sua gestione e soprattutto la convivenza col Picerno. In conferenza stampa sono emersi diversi problemi nonostante la volontà, da parte del Potenza, di venire incontro al club melandrino alle prese coi lavori di adeguamento del Curcio. Il tutto sarà regolato da un’ordinanza del Comune, la 184, che da un lato assegna la concessione dello stadio al Potenza, dall’altro impone alla società di Caiata di concedere la disponibilità del Viviani al Picerno richiedendone solo le spese effettivamente sostenute. Quest’ultima, probabilmente, la parte più indigesta al club del capoluogo.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Luigi Santopietro