Serie C, Matera: si blocca la risalita

MATERA- Si è fermata la risalita in classifica del Matera, sconfitto a domicilio dal Catania (0-2) che ha fatto valere la sua forza nel recupero della terza giornata di campionato. I biancazzurri, privi dell’infortunato e mancato ex di turno Plasmati, si sono arresi subendo una rete per tempo, interrompendo la striscia positiva di sette punti di fila. Affermazione meritata per il Catania, che ha preso le misure al Matera dopo un buon avvio degli uomini di Imbimbo, realizzando i gol vittoria in chiusura di prima frazione e nel recupero della ripresa. Per un tempo di gioco il Matera ha messo in difficoltà il Catania, poi ha preso il sopravvento la maggiore qualità degli etnei. Ma a fare arrabbiare Eduardo Imbimbo sono stati alcuni errori commessi dai suoi calciatori: “Mi aspetto dalla squadra una crescita sul piano dell’attenzione, pretendo di più e va dimostrato contro avversari come il Catania, non nel derby col Potenza o contro il Siracusa. Mettiamoci a lavoro e cerchiamo di eliminare i soliti errori che si commettono anche quando giochiamo una partita quasi perfetta”.

 

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Giovanni Matarazzo