Serie C, Picerno formato Santaniello

PICERNO- Una squadra ai “raggi X”. Con la sosta forzata a causa dell’emergenza Coronavirus, proviamo ad analizzare fattore per fattore, il rendimento del Picerno fino a questo momento della stagione.

Con 32 punti conquistati dopo 30 giornate di campionato, i melandrini sono sedicesimi in classifica a -4 dalla Paganese che sarebbe in questo momento salva senza dover ricorrere alle calcolatrici.

Un piazzamento, tuttavia, che con la stagione “cristallizzata” permetterebbe ai rossoblu di essere salvi senza la coda dei play out, visto che i melandrini hanno un vantaggio di 14 punti sul Rende penultimo. Lo score del Picerno “dice” che questi 32 punti sono stati totalizzati grazie alle 8 vittorie e agli 8 pareggi, mentre 14 sono state le sconfitte. Un dato emerge subito all’occhio: la somma di vittorie e “segni X” sono superiori ai ko anche se di poco,16 a 14 appunto. Ne deriva di conseguenza una classifica “appena sufficiente” rispetto a quelli che erano gli obiettivi di inizio stagione, la permanenza in Serie C.

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Donato Valvano