Serie C, Picerno ko contro la Reggina

POTENZA- Punito oltre i propri demeriti. Il Picerno esce sconfitto dal campo contro la Reggina, la prima della classe, ma esce a testa alta per aver giocato alla pari della capolista.

Amaranto che hanno saputo “speculare” sul immediato vantaggio dopo pochi minuti grazie al gol di Paolucci per poi dare la “mazzata finale” alla formazione di mister Giacomarro che ha provato fino a pochi minuti dalla fine a portare a casa almeno un pareggio.

Che sarebbe stato anche meritato, ma tant’è. Al termine del match tra Picerno e Reggina, non si può non fare un plauso ai ragazzi di mister Giacomarro che tengono a testa alta la formazione di mister Toscano, che dal canto suo riesce a concretizzare le occasioni, poche, avute sui piedi dei loro attaccanti. Nel post gara il commento di mister Giacomarro sulla prestazione dei suoi ragazzi.

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Donato Valvano