Serie C, si può partire con gironi e calendari. E la B resta a 19

POTENZA – Il campionato di Serie B resta a 19 squadre. Lo ha stabilito il Collegio di garanzia dello sport presso il Coni, che dichiarato inammissibili i ricorsi presentati. La decisione è stata presa a maggioranza, con il dissenso del presidente del collegio, Franco Frattini. La sentenza si ripercuote sulla Serie C che finalmente può decidere i gironi e i calendari che oggi saranno ufficializzati. Potenza e Matera scopriranno le loro avversarie e soprattutto la data della prima partita di campionato. In ogni caso è una scelta che farà discutere e non sono esclusi ricorsi. Franco Frattini: “Per la prima volta nella mia carriera da presidente ho votato contro la decisione presa a maggioranza”.