Serie C, tutti al San Nicola: polverizzati 1.300 ticket, chiesti altri 700

BARI – Tutto esaurito e tutti esauriti. Ed è giusto che sia così visto che Potenza e Bari non s’incrociano da più di 40 anni.

La caccia al biglietto per la partita più prestigiosa della storia recente del leone rampante ha scatenato una vera e propria ressa per accaparrarsi l’agognato tagliando. E alla fine i biglietti si sono esauriti in poco più di 24 ore. La ricerca dei biglietti è divenuta quasi una chimera per i tifosi del leone rampante, solo due punti vendita ed entrambi a Potenza città oltre che la possibilità di acquistarli online sul sito del gestore scelto dal Bari. Molti sono i supporters rossoblù che sono rimasti a bocca asciutta tra problemi con il sito internet per l’acquisto online e problemi con i due punti vendita a Potenza che, stando a quanto si apprende dai commenti di chi ha tentato di acquistare il ticket, pare siano rimasti senza carta per la stampa. L’elevata richiesta di tagliandi per il settore ospiti del ”San Nicola” di Bari ha fatto si che i 1300 biglietti a disposizione siano andati via come il pane in meno di un giorno ed è così che già da martedì la società del leone rampante si è mobilitata per richiedere l’ampliamento del settore per permettere ad altri tifosi di poter andare a Bari, la decisione sarà resa in giornata (o al massimo domani mattina) con l’obiettivo di toccare quota 2000. Numeri da capogiro.

Approfondimenti sull’edizione cartacea de “La Nuova del Sud”

di Salvatore Colucci